dicembre 21, 2018

BAU 2019 Monaco - Edgetech mostra il sistema di distanziatori Super Spacer®

Estetica o funzionalità? Un distanziatore impiegato in una facciata di vetro ambiziosa deve soddisfare entrambi gli scopi. Con il motto «Always present in Prestigious Buildings», alla fiera BAU 2019, padiglione C3, stand 208, Edgetech mette in mostra le numerose possibilità d’impiego del sistema di distanziatori a bordo caldo Super Spacer® nella moderna architettura del vetro.   

Quando si deve scegliere un distanziatore, non è solo la domanda "bordo caldo: sì o no?" a rivestire un ruolo importante. Oltre al principio tecnico di funzionamento, e alle prestazioni energetiche, i distanziatori si differenziano anche per la loro efficacia estetica. Idealmente la parte a vista dei distanziatori deve essere uniformemente opaca e non riflettente. I Super Spacer® finiscono discretamente in secondo piano non appena il vetro isolante viene inserito nel telaio, in quanto solo il colore del telaio si riflette sul vetro. Queste proprietà consentono di installare in modo armonioso anche pannelli di vetro curvi e piani gli uni vicino agli altri.

I distanziatori Super Spacer® presentano caratteristiche importanti per una lavorazione manuale semplice di sagomati e vetri curvi, contribuendo in modo sostanziale a un risultato esteticamente perfetto. Grazie alle altezze laterali ridotte, i distanziatori Super Spacer® possono essere impiegati anche in caso di profili dai telai sottili e pannelli in vetro piccoli. Il materiale flessibile consente inoltre una giuntura a misura perfetta sugli angoli. 

I distanziatori flessibili accompagnano il pompaggio del vetro dovuto alle intemperie e tornano sempre nella loro posizione iniziale, minimizzando le tensioni nella guarnizione del bordo e in particolare nelle sigillature. Un dettaglio piccolo, ma importante, è l'estetica. Siccome i vetri curvi vengono spesso montati vicino a vetri piani, naturalmente non devono essere visibili differenze nella posa.

Oggi il triplo vetro rappresenta spesso lo standard nei casi in cui è necessario costruire rivestimenti di edifici efficienti dal punto di vista energetico. Anche il distanziatore a bordo caldo, che riduce significativamente i ponti termici sulla guarnizione del bordo del vetro e quindi la perdita di calore, è un prodotto relativamente recente. “Con i suoi 30 anni, il nostro sistema di distanziatori Super Spacer è un elemento all'avanguardia e uno dei sistemi a bordo caldo più collaudati”, spiega Joachim Stoss, “e nonostante il bordo caldo abbia un peso ridotto nel volume complessivo della costruzione, esso è fondamentale con i vetri isolanti, se si desidera raggiungere ambiziosi obiettivi di efficienza energetica”
 
Edgetech Europe GmbH
 
I sistemi di distanziatori flessibili in silicone espanso Super Spacer® di Edgetech fungono da bordo caldo efficiente sotto il profilo energetico nelle finestre in vetro isolante. Essi riducono sensibilmente la perdita di calore verso l’esterno, praticamente impediscono la formazione di condensa e contribuiscono ad allungare la vita della finestra. In tutto il mondo sono venduti, in media, più di 300 milioni di metri all’anno in oltre 90 paesi.
 
Edgetech Europe GmbH con sede a Heinsberg appartiene al 100 % a Quanex Building Products Corporation. Quanex è un produttore leader nel settore dei componenti venduti a Original Equipment Manufacturer (OEM) (produttori di apparecchiature originali) nell'industria dei prodotti edili. Quanex progetta e produce prodotti per finestrature a risparmio energetico, oltre a componenti per cucine e mobili da bagno con sede a Houston, Texas. Su base fatturato, Edgetech/Quanex è il principale produttore di distanziatori del mondo. Edgetech Europe GmbH serve i mercati dell’Europa continentale ed è una delle tre sedi di produzione di Edgetech con 450 collaboratori e 16 estrusori. Per più informazioni sui sistemi di distanziatori Super Spacer® e sulla tecnologia dei profili a bordo caldo di Edgetech, consultare: www.superspacer.com.